Ritenzione idrica: Come combatterla con rimedi naturali

Rimedi pratici e consigli per sconfiggere la ritenzione idrica

La ritenzione idrica è un fenomeno che colpisce molte persone, prevalentemente del sesso femminile.

E’ normale che vi sia una fuoriuscita di linfa nel passaggio tra capillari arteriosi e capillari venosi, quando questo fenomeno si altera, abbiamo un accumulo di liquido negli spazi interstiziali, ossia in quell’area delimitata tra muscolo e cute.

‍In questo articolo, esploreremo le cause della ritenzione idrica, gli accorgimenti essenziali da adottare e i rimedi naturali più efficaci per contrastarla.

Cos’è la ritenzione idrica?

La ritenzione idrica è un fenomeno per cui il corpo manifesterà un accumulo di liquidi negli spazi interstiziali, ciò che in termini tecnici prende il nome di linfedema. Vi sono alcune zone in cui questo fenomeno è più frequente, come ad esempio gambe, glutei ed addome.

I motivi per cui si può soffrire di ritenzione idrica sono molteplici, elenchiamo qui i più frequenti:

  • Stile di vita sedentario o allettamento;
  • Insufficienza venosa o disfunzioni renali;
  • Dieta ricca di sale;
  • Assunzione di farmaci che causano questo “effetto collaterale” (FANS/Cortisonici).

Vediamo qua sotto più nel dettaglio le varie cause.

Cause della ritenzione idrica

La ritenzione idrica può essere causata da diversi fattori, come ad esempio:

  • Una dieta ricca di sale: Il sodio trattiene liquidi nel corpo, motivo per cui chi aggiunge troppo sale nei pasti più facilmente sarà a rischio di ritenzione idrica;
  • Uno stile di vita sedentario: Il movimento va a stimolare quella che viene chiamata la Pompa Muscolare. Mancando l’azione meccanica di compressione/rilascio esercitata dalla muscolatura sui fasci venosi e linfatici, avremo un aumento dell’accumulo di liquidi;
  • L’assunzione di farmaci: Determinati farmaci, come i FANS (antinfiammatori non steroidei) e i cortisonici, possono causare ritenzione idrica come effetto collaterale.
  • Disfunzioni mediche: L’insufficienza venosa cronica (IVC), l’insufficienza renale e altre problematiche (come banalmente l’allettamento) possono influire sulla capacità del corpo di eliminare i liquidi in eccesso;
  • Cambiamenti ormonali: Durante il ciclo, la gravidanza o la menopausa, è normale avere degli “sbalzi” ormonali che possono portare alla ritenzione idrica.

Consigli utili per combattere la ritenzione idrica

ritenzione idrica rimedi

Come possiamo ridurre la ritenzione idrica e gli eventuali disturbi associati? Vediamolo insieme con questo elenco:

1. Limita l’assunzione di sale durante i pasti

E’ la cosa più semplice e banale da fare. Il sale contiene sodio, il sodio trattiene i liquidi. Ergo eliminalo dalla dieta e cerca di limitare i cibi naturalmente ricchi di sodio (come ad esempio salumi, formaggi stagionati, cibi in scatola e fast food).

2. Bevi acqua in abbondanza

Per quanto possa sembrare assurdo, bere almeno 2 litri di acqua al giorno stimola la diuresi, aiutando l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

3. Pratica regolare attività fisica

Cerca di fare camminate, di nuotare, di andare in bicicletta o di fare corsi di vario genere (purché non ad alto impatto). Cosi stimolerai la già citata pompa muscolare e aiuterai il ritorno venoso/linfatico in maniera sana e naturale, oltre a migliorare la salute del tuo apparato cardiovascolare.

4. Segui una dieta varia ed equilibrata

Per favorire la diuresi e migliorare il transito intestinale, pianifica pasti che includano frutta, verdura, cereali integrali e proteine magre (carne bianca e pesce in primis). Aiuterai il tuo corpo a smaltire i liquidi in eccesso.

5. Aiutati con rimedi naturali

A livello alimentare, potresti valutare con il tuo medico o il tuo dietista, di integrare con il Potassio.

Potresti inoltre bere tisane a base di tarassaco e prezzemolo, oppure prendere gocce di Pilosella (parlane sempre con medico o dietista che conoscono il tuo caso).

Localmente (lontano da eventuali sedute di linfodrenaggio) puoi applicare creme specifiche o olii essenziali di cipresso o rosmarino.

Ritenzione idrica rimedi naturali

ritenzione idrica

Come combattere la ritenzione idrica?

Oltre ai 5 consigli citati nel capitolo precedente, ci sono altri rimedi naturali utili nella lotta contro la ritenzione idrica, ecco qui l’elenco:

1. Massaggi linfodrenanti

I massaggi linfodrenanti aiutano a migliorare la circolazione linfatica, favorendo lo smaltimento dei liquidi in eccesso. Quando parliamo di sistema linfatico, parliamo anche di sistema immunitario e di salute della persona. Motivo per cui ti consiglio di rivolgerti a Massaggiatori Medicali certificati, con specializzazione per il linfodrenaggio.

Per fissare la tua prima seduta di Linfodrenaggio in Obiettivo Salute, clicca qua sotto:

2. Calze e collant compressivi

Ho scritto un articolo completo su calze e collant compressivi in cui sottolineo l’importanza della compressione per ridurre la ritenzione idrica. Se hai deciso di fare qualcosa per smaltire i liquidi in eccesso, indossare calze compressivi non è un optional ma una colonna portante che impatterà significativamente sul raggiungimento dei tuoi obiettivi.

3. Tisane diuretiche

Le tisane a base di erbe diuretiche possono aiutare a stimolare la diuresi e favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Per chi fatica a bere 2 litri di acqua al giorno, possono essere una saggia astuzia per riuscire a bere di più nell’arco della giornata.

Le erbe che più comunemente vengono sfruttate per le loro capacità e che spesso vengono considerate dei veri e propri diuretici naturali per la ritenzione idrica sono:

  • Tarassaco;
  • Betulla;
  • Pilosella;
  • Ortica;
  • Prezzemolo;
Erbecedario Tisana Drenante con Pilosella e Ortica, Infuso Diuretico effetto Detox, Tisane drenanti efficaci contro la Ritenzione idrica, Elimina i Liquidi in eccesso, Tisana fredda 1 Sacchetto 100g
  • 🌿 [AZIONE DRENANTE ] La Tisana drenante ERBECEDARIO è ideale per FAVORIRE il DRENAGGIO…
  • 🍃[PREPARATO NATURALE] La Tisana Drenante e Disintossicante di ERBECEDARIO è un…
Erbecedario – Betulla Tisana Drenante , Infuso Depurativo e Diuretico, Drena i liquidi e sgonfia l’addome, Infuso naturale contro la ritenzione idrica, Tisana fredda effetto detox, 1 Sacchetto 100g
  • 🌿 [DRENANTE E DEPURATIVA] La tisana betulla ERBECEDARIO è ideale per FAVORIRE il…
  • 🍃[PREPARATO NATURALE] La Tisana drenante di ERBECEDARIO è composta al 100% da foglie…
Erbecedario – Tonicren Tisana Depurativa Reni con Equiseto e Centinodia, Infuso Diuretico Drenante per pulizia vie urinarie e depurazione Fegato e Reni, Tisana benessere vie urinarie 1 Sacchetto 100g
  • 🌿 [PULIZIA VIE URINARIE E RENI] La tisana depurativa ERBECEDARIO è ideale per FAVORIRE…
  • 🍃[PREPARATO NATURALE]: La Tisana Tonic Ren per le vie urinarie di ERBECEDARIO è…
Offerta
DETOX TEA | Tisana Drenante | Diuretico Naturale a base di Tè verde, Ortica, Betulla e Finocchio | Tonificante e Depurativa | Confezione Regalo Salvafreschezza
  • 🧘 [ALLEATA DEL BENESSERE] Rilassati e regalati un momento di benessere con Detox Herbal…
  • 📆 [LA SFIDA DEI 21 GIORNI] Prova a seguire una dieta a contenuto calorico controllato e…

4. Alimenti diuretici

Alcuni alimenti hanno proprietà diuretiche naturali e possono aiutare a combattere la ritenzione idrica.

  • Cetrioli,
  • Ananas,
  • Anguria,
  • Asparagi,
  • Sedano,
  • Prezzemolo

Questo è un breve elenco di alimenti che possono favorire la diuresi e l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

Nel periodo primaverile/estivo, si prestano molto bene nella preparazione di frullati o centrifugati freschi e saporiti.

5. Integratori di potassio

Il potassio è un minerale essenziale che può aiutare a ridurre la ritenzione idrica.

Può aver senso integrarlo per bilanciare i livelli di sodio. Ricorda ancora una volta di parlarne con il tuo medico o il tuo dietista (che sicuramente conosce meglio il tuo caso)

Offerta
Potassium CITRATE integratore di potassio da fonte organica 90 compresse
  • Potassium Citrate è un integratore di potassio da fonte organica, indicato in caso di…
  • Il potassio contribuisce alla normale funzione muscolare e al normale funzionamento del…
Potassio puro 1000 mg da Citrato di Potassio. 240 capsule vegane per oltre 2 mesi di trattamento. Aiuta il sistema muscolare e nervoso e migliora la salute e la nutrizione cellulare.
  • ❤️ FORMULA ECCELLENTE a base di Citrato di Potassio che aiuta a migliorare la funzione…
  • 🔝 IL MIGLIOR POTASSIO: Ogni dose contiene 1000 mg di Potassio puro ottenuto da 2820 mg…

Conclusioni

La ritenzione idrica è un disturbo tanto frequente quanto sottovalutato, che potenzialmente può celare un linfedema agli stadi iniziali.

Con questo articolo abbiamo visto insieme alcuni consigli pratici e i rimedi naturali più efficaci. Ricorda che se la tua ritenzione idrica si manifesta da un pò, un ciclo di linfodrenaggio associato a compressione adeguata potrebbero fare molta differenza in relativamente poco tempo.

Se oltre a questo, presterai attenzione alla tua alimentazione (eliminando il sale e riducendo il sodio), bevendo acqua e tisane in abbondanza, dovresti vedere benefici tangibili.

Per tutto quello che riguarda alimentazione o integrazione, ricordati di chiedere il parere del tuo medico o del tuo dietista.

federico petitto Ultimo aggiornamento:
12/12/2023

Autore: Federico Petitto

Massaggiatore Medico Federale
Tecnico Avanzato Pancafit

+41 78 975 30 85
+39 375 507 25 80
info@obiettivosalute.ch

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Contatti

Obiettivo Salute
6830 Chiasso - CH
Viale Alessandro Volta, 16
T (+41) 78 975 30 85
E info[@]obiettivosalute.ch
Mappa di Google
Sabato e Domenica Chiuso

Richieste

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.