Ginnastica posturale a Chiasso

La Ginnastica Posturale secondo Obiettivo Salute, vediamo quali sono i tratti distintivi del nostro metodo.

Ginnastica Posturale: Un Approfondimento Completo

La ginnastica posturale è un’attività sempre più ricercata sia da chi ha problemi posturali, sia da chi vuole avere un ruolo attivo nel trattamento dei propri dolori muscolari o articolari.

In questo articolo vedremo cosa proponiamo noi di Obiettivo Salute come ginnastica posturale, quali sono i benefici ma anche come andrebbe praticata.

Cos’è la Ginnastica Posturale?

La ginnastica posturale solitamente viene vista come una pratica che focalizza il lavoro sul rinforzo della muscolatura per migliorare la postura.

In Obiettivo Salute ragioniamo all’esatto opposto. La nostra visione arriva dal frutto di differenti scuole di posturale:

In sostanza dopo un attenta anamnesi e studio del caso in area terapia, procediamo con esercizi attivi di automassaggio e stretching delle zone ipomobili ed ipofunzionali, ossia delle zone che si muovono e funzionano poco. Quando è ripristinato l’equilibrio, e solo allora, può aver senso pensare a rinforzare la struttura.

Nel nostro corpo esistono muscoli statici e dinamici, responsabili del movimento e del mantenimento della stazione eretta e quindi sollecitati quotidianamente, il loro sovraccarico li porterà ad accorciarsi divenendo tesi, rigidi e poco funzionali (quindi deboli). Quando questo per i più svariati motivi avviene in maniera asimmetrica, la postura si altererà di conseguenza.

In Obiettivo Salute, dopo aver identificato e trattato il problema locale (il muscolo che si è accorciato in maniera asimmetrica) valuteremo la catena muscolare complessiva nel quale si inserisce, facendo riferimento a quelli che sono i Meridiani Miofasciali di Myers, vedi qua sotto:

Benefici della Ginnastica Posturale

ginnastica posturale Valentina

La ginnastica posturale offre numerosi benefici per la salute ed il benessere.

Ecco alcuni dei principali vantaggi:

Migliora la postura

Partiamo da un presupposto fondamentale, la postura perfetta è un modello teorico di riferimento.

Questo vuol dire che la postura perfetta, dovrebbe essere fondata sull’equilibrio e la simmetria, e inevitabilmente tutto ciò che si discosta da questo principio, inevitabilmente determina sovraccarico e quindi usura.

Grazie ad esercizi specifici, andremo a liberare le zone bloccate ripristinando quanto più possibile l’equilibrio perduto.

Riduce il mal di schiena

La maggior parte delle persone che arriva in studio, lamenta mal di schiena o male alla zona cervicale. Troviamo inevitabilmente masse muscolari tese e asimmetriche, frutto di sovraccarichi mantenuti per lunghi periodi. Oltre al trattamento manuale, possibile grazie al Massaggio Medicale e alla Fibrolisi in primis, con la ginnastica posturale andremo a riproporre automassaggio locale per moltiplicare esponenzialmente il beneficio, riducendo drasticamente i costi e rendendo il paziente più autonomo e consapevole.

Previene e tratta disturbi muscoloscheletrici

Affiancata a sedute nell’Area Terapia di Obiettivo Salute, permette di trattare efficacemente numerosi disturbi muscoloscheletrici, anche quelli più resistenti e fissati dal tempo. Migliorano i dolori articolari alla schiena, si riducono le iperlordosi e le ipercifosi, si ha sollievo in caso di scoliosi e di ernia del disco.

Migliora la respirazione e la gestione dello stress

Uno degli aspetti meno considerati, quando parliamo di ginnastica posturale, è la forma del torace.

Ricordiamo una cosa importante, “La forma segue la funzione”.

Un torace bloccato in inspirazione, o mobile in maniera asimmetrica, o bloccato in espirazione, inevitabilmente impatta negativamente sulla ventilazione del paziente e sulla funzionalità di tutto l’insieme. Migliorando la mobilità e la funzionalità della ventilazione, i benefici saranno molteplici:

  • Calano i dolori alla schiena;
  • Maggiore libertà del tratto cervicale;
  • Migliora la funzione ventilatoria;
  • Migliora il sistema digerente;
  • Stress e tensioni si riducono;
  • Migliora la qualità del sonno.

Come praticare la Ginnastica Posturale

ginnastica posturale Bianca

Proprio per la sua natura specifica (che a me piace definire “sartoriale”), consigliamo di praticare la ginnastica posturale individualmente cosi che l’insegnante possa seguire il tuo caso con la massima attenzione, consigliando esercizi adatti al tuo caso e alle tue necessità con le varianti e le progressioni che il tuo corpo concederà volta per volta. Volendo è possibile optare per duetti, cosi che si possa abbassare il costo delle lezioni pur mantenendo un livello qualitativo molto alto.

Consulta uno specialista

Il mondo della posturologia non è purtroppo ben definito e regolamentato. Mi è capitato molto spesso di sentirne parlare da parte di persone che non hanno nemmeno frequentato un corso, pur di aumentare le offerte del proprio studio o della propria palestra, senza preoccuparsi di cosa offrono realmente al paziente.

Nel mio caso specifico, ho frequentato 3 scuole di formazione in ottica posturale e pratico quotidianamente con pazienti questi insegnamenti. Per vedere il mio curriculum completo clicca qui.

Esercizi personalizzati

Come anticipato nel capitolo precedente, gli esercizi vengono calibrati in due fasi:

  • 1° fase | In Area Terapia : Dopo aver studiato il tuo caso con il PROTOCOLLO OBIETTIVO SALUTE, capiremo su quali aree concentrare il lavoro iniziale. Avremo quindi una prima idea di quali siano le zone ipomobili e le catene coinvolte;
  • 2° fase | In area Movimento : Le colleghe, laureate in scienze motorie, andranno a testare in dinamica le aree definite dopo la prima fase di indagine. Inizieranno a sottoporti degli esercizi che verranno poi adattati al tuo reale livello di condizione fisica. Se farai fatica, faremo delle semplificazioni per permetterti di compiere i tuoi primi passi. Se ti risulteranno facili, alzeremo il livello. Progressivamente avrai delle routine di esercizi perfettamente calibrati su di te, sia di automassaggio che di stretching, che potrai replicare all’infinito e a costo zero, ovunque ti troverai.

Questo è uno dei nostri grandi obiettivi “Informare e formare”.

  • Informare le persone di quali siano i punti o le aree problematiche, cosi da renderle consapevoli e responsabili.
  • Formarle per dargli una REALE possibilità di migliorare la situazione. Troppi pazienti sono stufi di venire attaccati ad una macchina, senza possibilità di fare nulla di attivo, senza che nessuno si sia preso la briga di dargli l’opportunità di avere un ruolo attivo per risolvere il problema.

Per ultimo, ma non per ordine di importanza, l’aspetto economico.

Se possiamo venderti il minore numero di sedute, dandoti il maggior numero di informazioni utili e replicabili, abbiamo raggiunto il nostro grande obiettivo.

La maggior parte dei centri probabilmente non vedono l’ora di ricevere l’ennesima prescrizione di un altro ciclo di terapie. Se noi riusciamo a formarti nell’arco di poche sedute, facendoti anche risparmiare e dandoti le conoscenze che ti permetteranno di stare bene in qualsiasi momento del giorno e dell’anno, a prescindere da dove tu sia, noi saremo super-soddisfatti!

Questi sono alcuni dei nostri valori e sono le colonne portanti su cui fondiamo il nostro modo di lavorare.

Frequenza degli esercizi

Dipende molto da persona a persona, alcuni esercizi potrebbero essere replicabili tutte le sere prima di coricarsi. Altre tutte le mattine prima di iniziare a lavorare. Altri esercizi invece possono essere da svolgere 2 o 3 volte a settimana per pochi minuti.

La vera variabile non è tanto QUANTO fare gli esercizi, ma COME fare gli esercizi.

Potrei essere metodico e fare tutti giorni un esercizio fatto male e non migliorerei minimamente, anzi, potrei farmi male. Se invece conosco perfettamente un esercizio, non l’ho semplicemente capito, ma l’ho VISSUTO, e quando dico vissuto intendo che ho sentito DOVE e COME deve agire nel mio corpo, quali sono i punti che va a risvegliare, quali le corde che mette in tensione, allora anche solo pochi minuti a settimana possono fare veramente la differenza.

Ecco questo è un’altra delle nostre colonne portanti, assicurarci che tu, nell’arco di qualche seduta, esca da Obiettivo Salute con idee ben chiare in merito a quali siano gli esercizi adatti a te e come devi svolgerli.

A chi rivolgersi per la Ginnastica Posturale

Come già anticipato, purtroppo il mercato della ginnastica posturale non è regolamentato ne ben definito.

A mio modo di vedere si possono fare tre errori quando si valuta dove iniziare il proprio percorso e cerco di condividerli qui per permettere a tutti di capire meglio come muoversi nella scelta:

  • 1° ERRORE | La guerra al prezzo: Il prezzo NON è la variabile su cui scegliere un terapista. Quantomeno non la prima variabile.
  • 2° ERRORE | Non indagare sulla formazione: Informarsi sulla formazione della persona a cui affiderai la Tua salute è un diritto legittimo. Chiedi alla persona che ti seguirà dove e cosa ha studiato in ambito posturale, se hai modo verifica gli attestati. Per me è una forma di trasparenza. Un collega che lavora con coscienza non dovrebbe aver problemi a risponderti e a fornirti queste informazioni. E se dovessero desistere, rispondere in maniera vaga, o se sembrano scocciati?? Ti consiglio di continuare la tua ricerca… altrove… ;
  • 3° ERRORE | Andare dove mi è comodo: Magari hanno aperto una palestra a 2 minuti da casa, fanno il “corso di posturale” è comodo, la palestra è bella… ma sei sicuro che la persona che segua il corso sia formata? Magari è meglio trascorrere10 minuti in più di auto, ma andare a svolgere un lavoro di qualità migliore.

Testimonianze

Giancarlo

Ho sofferto di mal di schiena per anni a causa della mia postura scorretta e del mio lavoro sedentario. Ho provato vari rimedi, ma nessuno mi ha dato sollievo duraturo. Poi ho scoperto “Obiettivo Salute” di Chiasso e ho deciso… Leggi tutta la recensione

Yvonne

Sono una donna di 67 anni, sposata e mamma di due figli adulti e prima del mio incidente ero molto sportiva e avevo sempre lavorato. Nel 1988 ho subito un incidente di macchina con diagnosi colpo di frusta con una… Leggi tutta la recensione

Brianna

Il mio reumatologo mi ha consigliato di ricevere una serie di massaggi medici per la rigidità muscolare cronica del collo, delle spalle e della schiena che porta a mal di testa cronico dovuto a disfunzione articolare e problemi posturali/strutturali. Già… Leggi tutta la recensione

Ernesto

Serietà, competenza e disponibilità. Il tutto condito con la giusta simpatia. La mia schiena é tornata a vivere dopo un lungo periodo di applicazioni fisioterapiche classiche inconcludenti. Parlate con Federico, ne vale davvero la pena! Leggi tutta la recensione

Katya

Ho una forte scoliosi che mi crea problemi nella zona lombare e sono da sempre in lotta anche con collo e spalle doloranti per le quali non ho mai veramente trovato una terapia risolutiva. Da Federico mi ha mandata, speranzoso,… Leggi tutta la recensione

Per leggere tutte le recensioni, clicca sull’immagine qua sotto:

Ora che questi errori sono chiari possiamo ragionare al contrario e riassumere… anzi, lo faremo direttamente nel capitolo qua sotto, dedicato alle conclusioni 🙂

Conclusioni

La ginnastica posturale è una disciplina efficace per migliorare la postura, prevenire disturbi muscoloscheletrici e favorire il benessere generale.

Praticata correttamente e sotto la guida di professionisti qualificati, può portare numerosi benefici per la salute e il benessere.

Se sei interessato a praticare la ginnastica posturale, non esitare a consultare uno specialista, per identificarlo ti consiglio di:

  • Indagare sulla sua formazione (per carità, non intendo un terzo grado, semplicemente capire QUALI scuole abbia frequentato e se ha fatto corsi specifici);
  • Verificare che pratichi ginnastica posturale e con che feedback (le recensioni su google o su altri portali aiutano in questo);
  • Dopo che hai trovato una persona adeguatamente formata, che ti sembra affidabile, ad una distanza ragionevole da casa tua, è giusto considerare anche il prezzo.

Quando iniziamo un percorso di Ginnastica Posturale, iniziamo un braccio di ferro con il tuo passato, l’ambizione sarà quella di andare a recuperare progressivamente movimento e libertà in aree del tuo corpo che magari sono bloccate, sedimentate da anni.

E’ un lavoro di squadra che faremo insieme a te, non sempre facile, ma che sicuramente è meritocratico, se ti applichi pian piano i risultati arriveranno.

Se anche tu vuoi iniziare un percorso insieme a noi, contattaci con una delle due modalità qua sotto:

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

federico petittoUltimo aggiornamento:
01/12/2023
Autore: Federico Petitto
Massaggiatore Medico Federale
Tecnico Avanzato Pancafit
info@obiettivosalute.ch
+41 78 975 30 85
+39 375 507 25 80

Contatti

Obiettivo Salute
6830 Chiasso - CH
Viale Alessandro Volta, 16
T (+41) 78 975 30 85
E info[@]obiettivosalute.ch
Mappa di Google
Sabato e Domenica Chiuso

Richieste

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.